Viaggio alla fine della sinistra.

Analisi dati di bilancio del Comune di Siena.
21 Marzo 2018
Tutti insieme compatibilmente.
22 Marzo 2018
Mostra tutto

Viaggio alla fine della sinistra.

 

Mentre il centrodestra e il Movimento 5 Stelle a Roma cercano di trovare gli accordi per eleggere i presidenti delle camere e forse anche un governo, le rispettive basi non vedono di buon occhio il matrimonio. I nostri cronisti politici e inviati ci raccontano le due facce di una trattativa resa necessaria dall’esito elettorale, ma non certo facile.

E così nei palazzi romani si cerca la quadra attorno a Romani (Paolo), esponente di Forza Italia indicato da Berlusconi come presidente del Senato, condizione necessaria per dare la Camera ai 5 Stelle.

Intanto però, sul territorio, i simpatizzanti dei 5 Stelle non gradiscono l’avvicinamento tra Di Maio e Berlusconi e si appellano a Di Battista per scongiurare un abbraccio non voluto. E dall’altra parte, nel Nordest leghista, la base del Carroccio dice no all’eventuale alleanza con quello che viene definito “assistenzialismo a 5 Stelle”.

In tutto questo, qual è il destino del Pd? Ce lo racconta Concita De Gregorio, con un viaggio a puntate alla fine della sinistra che parte da Ravenna e dal suo sindaco trentenne. (Andrea Iannuzzi)

Comments are closed.