SIENA INCLUSIVA. SOSTEGNO AI DISOCCUPATI, MUSEI, BUS E IMPIANTI SPORTIVI GRATIS.

IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 31 MARZO 2018.
14 maggio 2018
Grillini senesi meritano chiarezza.
16 maggio 2018

SIENA INCLUSIVA. SOSTEGNO AI DISOCCUPATI, MUSEI, BUS E IMPIANTI SPORTIVI GRATIS.

 

 

Vivere a Siena deve essere un privilegio, non un lusso riservato a pochi. Nascerà per questo Siena Pass, una Card annuale che permetterà di utilizzare liberamente mezzi pubblici e impianti sportivi, visitare musei, usufruire di agevolazioni per diverse attività cittadine come per gli spazi espositivi del territorio provinciale. I viaggiatori potranno acquistarne una di importo variabile, a seconda della versione a tempo scelta (tre giorni o una settimana: non per poche ore!), i cui ricavi serviranno ad abbattere il costo di quella per i residenti, fino ad azzerarlo. Con questo strumento, legato a un’offerta diffusa e autentica, i turisti rimarranno più a lungo, diventando una risorsa, non più un peso economico e sociale. Allo stesso tempo l’offerta culturale diventerà un patrimonio finalmente accessibile, mentre la città si potrà liberare dalla pressione del traffico e dai problemi della sosta, grazie a un maggior utilizzo degli autobus. Il Comune creerà una serie di servizi accessibili e diffusi: ci sarà un sostegno per affiancare economicamente e premiare i giovani che vogliono investire nella formazione, aprire un’attività o coloro che hanno necessità di rientrare nel mondo produttivo. Torniamo comunità: il senso di appartenenza ne uscirà rafforzato, bellezza e conoscenza saranno nuovamente disponibili. I residenti che fanno i conti con le multe e le imposte elevate, i disagi legati alla pressione turistica, avranno nuove opportunità. Sopratutto, vivranno in un contesto totalmente cambiato, in meglio. Per Siena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *