Tutti i nodi del contratto.
17 maggio 2018
Francesco Guccini – Piccola città.
18 maggio 2018

Ogni promessa è debito.

Chiuso l’accordo di governo, Di Maio e Salvini verso la firma del «contratto». Non c’è più l’uscita dall’euro ma la moneta unica «va ripensata». Resta la riforma di trattati e regole della Bce sul debito. Ancora rebus «mister X» per Palazzo Chigi. Lo spread non gradisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *