US accuses Venezuela spies of ‘involvement’ in suspicious death.
11 ottobre 2018
Caffè amaro.
11 ottobre 2018

Orizzonte selvaggio.

 

Sul fronte pensioni, il Quirinale condivide l’allarme di Bce e Bankitalia. Nel pranzo preparatorio del Consiglio europeo, spiegano Goffredo De Marchis e Carmelo Lopapa, Mattarella ha chiesto ai ministri: “Avete qualche sponda internazionale per la legge di bilancio?”. Il Tesoro intanto propone di partire a marzo e studia modifiche su previdenza e reddito di cittadinanza.
Del caso concorso e del professore talismano che spunta a ogni esame di Conte ci parla invece Giuliano Foschini, rivelando come il docente amico Furgiuele fosse presente nelle due commissioni che hanno promosso il premier.
Il Pd, nel frattempo, fa i conti con l’orizzonte selvaggio di Calenda: come scrive il vicedirettore Sergio Rizzo,l’ex ministro nel suo nuovo libro descrive un’Italia “fragile e confusa”. E dice: “Dobbiamo dare rappresentanza a chi oggi è impaurito”.
La rassegna si conclude con un pezzo di Francesca Caferri su Khashoggi, la squadra killer, e sulla prima ricostruzione del probabile omicidio del giornalista scomodo per Riad, il caso che sta scuotendo i rapporti tra Mbs e Trump.

Comments are closed.