Carige e Mps, spread e rating fanno tremare le banche.
11 ottobre 2018
Gomblotto JP Morgan-Salvini-Di Maio
12 ottobre 2018

Sulla pelle dello Stato.

 

Chi ha nascosto la verità sulla morte del geometra Stefano Cucchi, per nove anni? Dopo le dichiarazioni di uno dei cinque carabinieri imputati, Francesco Tedesco – che ha impresso una svolta al processo ammettendo il pestaggio e accusando due colleghi, Raffaele D’Alessandro e Alessio Di Bernardo – nuove rivelazioni arriveranno dall’inchiesta del pm Giovanni Musarò. Lo scrive Carlo Bonini, che parla di due distinti fascicoli per falso ideologico e soppressione di documento pubblico e di quattro uomini dell’Arma indagati.

Mattarella difende Bankitalia e le autorità assediate da Di Maio e Salvini. “L’indipendenza dei tecnici è garanzia per il sistema”, afferma il capo dello Stato. Mentre il governo, nota Carmelo Lopapa, duella sui tempi di avvio delle riforme-totem, reddito di cittadinanza e pensioni. Il Movimento cerca di evitare il sorpasso leghista e insiste perché siano in pole entrambe ad aprile.

L’austerity non c’entra con i rischi che corre oggi la democrazia, secondo Wolfgang Schaeuble, 76 anni, presidente del Bundestag, il Parlamento tedesco. L’esponente Cdu è stato in passato sia ministro dell’Interno che delle Finanze, e in questo secondo ruolo ha affrontato con la cancelliera Merkel gli anni della grande crisi finanziaria. Oggi dice a Tonia Mastrobuoni: “La democrazia è sotto pressione per effetto del populismo”. E alla vigila del difficile voto in Baviera azzarda che il suo partito è stato dato per morto altre volte ma che la “Germania è in Paese stabile”.

Il Pd da noi è sempre alle prese con la sua ricerca di candidati, oltre che di identità, e Renzi ora sembra guardare al suo ex ministro dell’Interno, Marco Minniti per la partita della leadership. “In tanti mi chiedono un impegno –  racconta Minniti a Goffredo De Marchis – ma sto riflettendo, non voglio dividere il partito”.

Comments are closed.