PARTE IL CONTO ALLA ROVESCIA PER SALVARE L’IMMOBILIARE