19 dicembre 2018

LEGGE DANNOSA ITALIA UMILIATA

Claudio Tito Bruxelles può mandare 12 letterine da qui fino a Natale, ma la manovra non cambia di una virgola». Era il 24 ottobre scorso e […]
17 dicembre 2018

Le ragioni (vere) del patto

ma è solo il primo round   di Federico Fubini   A Bruxelles resta dello scetticismo sulla manovra del governo italiano. E c’è incertezza per capire […]
12 dicembre 2018

L’incontro Il senso di responsabilità antidoto all’estremismo

Confronti Dibattito domenica 16 all’Università di Pavia con Gentiloni, Maroni e de Bortoli   Una politica moderata fondata sul rispetto delle regole di Fabio Rugge   […]
11 dicembre 2018

Un anno di attriti Ma gli italiani che credono nell’Ue balzano al 64%

  I dati di Eurobarometro: nel 2017 era il 49%     BRUXELLES«Gli italiani capiscono che l’Europa va cambiata ma ci serve». Così il presidente dell’Europarlamento […]
10 dicembre 2018

Promesse e passi indietro

Parlamento svuotato di Sabino Cassese Per una volta ha ragione il garante del M5S Grillo: «Non sappiamo dove andiamo, cosa facciamo e cosa stiamo pensando» (Corriere […]
27 novembre 2018

I rischi non visti

  La notizia della scorsa settimana non è la bocciatura da parte della Commissione europea della legge di Bilancio, un evento ampiamente atteso e già scontato […]
27 novembre 2018

Quel tango che ci cambiò

  L’obiettivo di Salvini e Di Maio è quello di arrivare alle Europee senza sanzioni. Il governo – scrive Claudio Tito– punta ad allungare i tempi della […]