Mps, la resa dei conti si avvicina. Spezzatino delle attività inevitabile dopo il flop della gestione pubblica