L’Unicredit non è l’unica possibilità
6 Agosto 2021

Rassegna Stampa

Image taken from the web (if the publication violates any copyright, we ask you to notify us and we will immediately remove it)

“Covid ha mostrato le tendenze infantili della democrazia occidentale” 

Covid has shown up western democracy’s childish tendencies – FT 

Da questo editoriale ci spostiamo su El Pais: l’Europa ignora la petizione dell’OMS di ridurre la terza dose della vaccinazione per aiutare i paesi più poveri 

Europa desoye la petición de la OMS de retrasar la tercera dosis de la vacuna para ayudar a los países más pobres – El Pais 

Intanto il Consiglio costituzionale francese ha convalidato giovedì l’estensione del passaporto sanitario in nome della “protezione della salute” 

Passe sanitaire : le Conseil constitutionnel approuve les grandes lignes du projet de loi – Le Monde 

Ci spostiamo su argomenti bielorussi, i due allenatori dell’atleta Timanovskaya hanno perso i loro accrediti olimpici dopo il presunto tentativo di costringerla a lasciare i giochi di Tokyo. In un’intervista al servizio pubblico tedesco, La velocista olimpica bielorussa dice che il sostegno del mondo l’ha resa “più forte 

Belarus Olympic sprinter says world’s support has made her ‘stronger’ – DW 

È delle ultime ore la notizia che il presidente bielorusso Lukashenka ha ordinato alle forze di sicurezza del paese di rafforzare il controllo sul confine con la Lituania, che all’inizio di questa settimana ha iniziato a respingere gli immigrati che tentavano di entrare dalla Bielorussia 

Belarus to close border as Lithuania turns away migrants – AP 

L’UE convoca l’inviato della Bielorussia per la “strumentalizzazione” dei migranti 

EU summons Belarus envoy over ‘instrumentalization’ of migrants – DW 

Ebrahim Raisi giura come ottavo presidente dell’Iran. Il nuovo presidente ribadisce la posizione secondo cui il rafforzamento delle relazioni con i vicini regionali sarebbe in cima alla sua politica estera. 

Ebrahim Raisi sworn in as Iran’s eighth president – Al Jazeera 

Dalla gestione di un’economia in difficoltà al bilanciamento dei legami con l’Occidente, l’ottavo presidente dell’Iran non avrà un compito facile. Affronta una serie complicata di sfide politiche, economiche e sociali al momento di assumere l’incarico. 

The many challenges facing Iran’s new President Ebrahim Raisi – Al Jazeera 

Le tensioni tra Iran e Israele, tuttavia, continuano ad aumentare. In merito a questo, ieri pomeriggio il ministro della difesa israeliano Benny Gantz ha detto che l’esercito del paese è pronto ad agire contro l’Iran, definendolo “un problema globale e regionale”.  

Gantz: Iran is a global problem, Israel prepared to act – Ynet 


Sempre su Yedioth Ahronoth, uno dei quotidiani più letti in Israele, troviamo la risposta iraniana 

‘Don’t test us’: Iran warns Israel against military action – Ynet 

Prima di chiudere la pagina iraniana segnaliamo un editoriale pubblicato dal Guardian a firma Kaveh Madani, è uno scienziato, attivista ed ex politico iraniano: “I governanti dell’Iran devono assumersi la responsabilità della sua crisi idrica” 

Iran’s decision-makers must shoulder the blame for its water crisis – Guardian 

E sui temi climatici ci spostiamo in Russia, dove l’agenzia TASS apre con la notizia della preoccupazione del presidente Putin per il riscaldamento globale 

Scale of wildfires, flash floods in Russia largely connected to climate change, Putin says – TASS 

Prima di lasciare i temi ambientali segnaliamo due approfondimenti, cominciamo dalla BBC: “Perché le balene in Alaska sono state così felici” 

Why whales in Alaska have been so happy – BBC 

Ci spostiamo sull’articolo del FT: incendi e inondazioni, la scienza può collegare il tempo estremo al cambiamento climatico? 

Fires and floods: can science link extreme weather to climate change? – FT 

Argentina, si è parlato molto – soprattutto in questo periodo di pandemia – del lavoro dei e delle caregiver. Il nuovo programma pensionistico dell’Argentina paga le donne per il lavoro di cura che rappresenta, secondo i dati ufficiali, il 16% del PIL del Paese  

ANSeS inició los trámites jubilatorios por tareas de cuidado: quiénes pueden pedir el beneficio – Cronista 

La stampa argentina però apre su altro, ovvero su Lionel Messi che lascia il Barcellona 

Bomba mundial: Barcelona anunció que Leo no sigue – Olé 

Ci spostiamo in Ghana dove il tribunale ha assolto 21 attivisti LGBTQ arrestati durante la repressione degli scorsi mesi 

Ghana court acquits 21 LGBTQ activists arrested during crackdown – DW 

I manifestanti del Ghana #FixTheCountry scendono nelle strade di Accra. Guidata da attivisti dei social media, la protesta su Twitter ha messo in evidenza i problemi economici e la gestione del governo.  

Ghana’s #FixTheCountry protesters take to Accra’s streets – Al Jazeera 

Sempre in tema di diritti, in chiusura ci spostiamo brevemente in Indonesia con il Guardian che dà conto della fine del “test di verginità” per le reclute femminili dell’esercito 

Indonesia army signals end to ‘virginity test’ for female recruits – Guardian 

 

Lascia un commento