Sul Monte dei Paschi si legge di tutto

Rassegna Stampa
10 Giugno 2021

Sul Monte dei Paschi si legge di tutto

di Pierluigi Piccini

Ho letto e riletto l’articolo della Stampa sul Monte dei Paschi pubblicato oggi (10 giugno 2021). Non torna e non quadra: Draghi non saprebbe nulla dell’ipotesi avanzata dal giornale. Ipotesi che consisterebbe nella costituzione di una piccola banca della Toscana e poco più che conserverebbe il marchio Monte. Nello spezzatino annunciato un pezzo di banca toccherebbe alla Fondazione senese in cambio dei tre miliardi e ottocento milioni di euro che l’istituzione pretenderebbe di avere. Ragioniamoci su. La banca vale oggi in borsa un miliardo e duecento milioni, stante le normative in essere, le Fondazioni bancarie non possono detenere più del 30% delle banche, quindi la cifra ipotizzabile sarebbe all’incirca di trecento sessanta milioni di euro. Cifra che comporterebbe comunque il farsi carico delle attività, quelle poche che rimarrebbero a fronte dello spezzatino e delle passività inclusive delle cause pendenti. Quindi una piccola banca che avrebbe bisogno di un 70% di capitale da individuare sul mercato. Bene e subito dopo, ammesso che ci siano dei soggetti interessati, un aumento di capitale che metterebbe in ginocchio definitivamente la Fondazione Monte dei Paschi. La strada più breve per far scomparire insieme la Banca e la Fondazione. Vedremo cosa succederà, per ora l’unica voce che si è levata in modo chiaro e netto è quella dei sindacati: contrari allo spezzatino. Dagli enti locali interessati alla vicenda non è pervenuto nessun segnale. La sola notizia certa che ci da è che il 15 giugno sarà portata nel cda del Monte la ristrutturazione della banca per ciò che riguarda la Direzione Generale e la rete delle filiali. Una riorganizzazione a dir poco bizzarra incentrata quasi esclusivamente su modelli di controllo e di comando con scarsissima attenzione alla parte degli affari. Si ha la sensazione che l’obiettivo degli estensori del piano sia quello di ridefinire il sistema di  potere interno più che efficientare il sistema degli affari.

 

 

https://it.advfn.com/notizie/B-Mps-ipotesi-mini-banca-con-Fondazione-socio-con_85332034.html

Lascia un commento