Video Art Visions: Learning to Transcend the Physical Body.
6 Gennaio 2018
JIM DINE. HOUSE OF WORDS The muse and seven black paintings.
6 Gennaio 2018

Assemblea 1968.

Assemblea è una delle parole chiave del ’68. Forma di democrazia radicale, che affonda le sue radici nella cultura politica classica e moderna, nel ’68 l’assemblea diventa immediatamente organizzazione della scena pubblica e invenzione di un mondo nuovo. Ed è con quattro assemblee a tema, ovvero tavole rotonde aperte al pubblico nella Sala delle Colonne, che vogliamo proseguire la mostra curata da Ester Coen. A presentare i contenuti del giornale/catalogo della mostra e a discutere di lavoro e sciopero, amore e affetti, creatività e immaginazione, saranno intellettuali e protagonisti del ’68, insieme alle generazioni più giovani. E anche in questo caso, è solo un inizio.

Che cos’è Assemblea?

Assemblea è una serie di appuntamenti (a cura di laria Bussoni e Nicolas Martino) che proseguono il lavoro del giornale/catalogo È solo un inizio. 1968, approfondendone collettivamente temi e contenuti. Dal 19 novembre al 14 gennaio alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (Sala delle Colonne). Ogni appuntamento vedrà confrontarsi protagonisti del ’68 e intellettuali più giovani e si chiuderà con un intervento poetico a tema. Il primo appuntamento è per domenica 19 novembre (11.00 – 13.30) con il Lavoro. A parlarne saranno: Peppe Allegri, Franco Berardi Bifo, Federico Chicchi, Pierre Dardot, Vincenzo Ostuni, Franco Piperno.

Comments are closed.