Questione di rating.
27 Ottobre 2018
Giù le mani da Ezra Pound
27 Ottobre 2018

FRAGILE.

Orari speciali settimana Artissima 2018
mercoledì 31 ottobre: 10.00 – 19.00
giovedì 1 novembre: 10.00 – 19.00
venerdì 2 novembre: 10.00 – 19.00
sabato 3 novembre: 10.00 – 24.00
domenica 4 novembre: 10.00 – 19.00 

 
Oltre agli orari segnalati, dal 26 ottobre al 13 gennaio la mostra sarà visibile anche su appuntamento.

Lo spazio per l’arte contemporanea Société Interludio è lieto di inaugurare la propria attività espositiva con la mostra collettiva Fragile.
A dare vita alle stanze di questo nuovo luogo, sito in Piazza Vittorio Veneto 14, Torino, sono stati invitati Paolo Inverni (Savigliano, 1977), Sophie Ko (Tbilisi, 1981) e Giulio Saverio Rossi (Massa, 1988).

Fragilità, instabilità e non finitezza sono i soggetti di questa mostra: attraverso le opere scelte, un filo conduttore corre tra le pareti delle stanze e suggerisce un ventaglio di realtà mutabilli a seconda del punto di vista.
I lavori dei tre artisti in mostra rispondono ad una pratica artistica non urlata: la delicatezza dell’esecuzione e l’utilizzo di materiali effimeri quali terre, pigmenti, lino grezzo, vetro, ceneri fanno emergere in superficie una comune percezione di realtà mutevole e dunque precaria. I contenuti non sono lasciati alla mercé ma custoditi in forme estetiche raffinate, caratterizzandone così il loro lato intimo ma non per questo auto-referenziale.
Allo stesso tempo, nei lavori proposti, emerge una riflessione sul rapporto tra l’uomo ed il suo tempo. Le realtà che incessantemente si rivelano si interfacciano ad un’infinitezza perpetua e ad un hic et nunc ininterrotto.

Société Interludio è un progetto ideato e diretto dalla curatrice Stefania Margiacchi (1990) e dall’artista Paul de Flers (1988). Spazio per l’arte contemporanea sito al piano nobile di un palazzo del primo ‘900 in Piazza Vittorio Veneto.
I luoghi espositivi sono fortemente connotati da un pavimento alla veneziana che suggerisce una vita passata di abitazione domestica, adesso a completo servizio delle esigenze richieste dalle arti visive.
Intermezzo di altre stanze, porzione di luogo, Société Interludio vuole essere un lungo intervallo artistico che ogni operatore e/o fruitore si ritaglia dal suo vivere quotidiano per l’attento osservare.

La mostra è stata realizzata grazie al supporto della galleria de’ Foscherari, Bologna e alla disponibilità di Galerie Italienne, Parigi e Galerie Mazzoli, Berlino.

Comments are closed.