Con gli attacchi all’Ucraina, Putin dà agli intransigenti quello che volevano