Il problema del quiet quitting giovanile, una sorta di apatia nei confronti della vita