Il superbonus, una storia alla “Rashomon”