M5S resta nel Governo, nessuno crede al penultimatum di Conte