Michele Ciliberto, Shakespeare. Il male, il potere, la magia