Non eravamo in tanti a vedere il Film al Pendola, ma sufficienti per testimoniarne la “bellezza”