Reggio Emilia sempre più contemporanea: il nuovo museo, Ghirri, l’opera di Fontcuberta