SIENA 1318: LA CONGIURA DI «CARNAIOLI», NOTAI E MAGNATI CONTRO IL GOVERNO DEI NOVE