Auguri ai liberali onesti, ma come sempre narcisi e minoritari. Meglio sarebbe “l’unità laica delle forze”, o mettere mano alla pistola