I SUONI LIQUIDI DI PARMEGIANI, LE TONALITÀ ESILI DI ADÈS, IL TEATRO DI KOURLIANDSKI. E NON È FINITA