“Ma egli amò tutto”. Beppe Fenoglio, il più solitario di tutti