Michael Pollan, Piante che cambiano la mente