Fondazione Santa Maria della Scala, Piccini: “Dal Comune risorse minime e va prodotta la cultura”